Domanda Unica

La Domanda Unica è composta da due parti:

  • la richiesta di realizzazione dell’intervento rivolta allo Sportello Unico;
  • gli allegati contenenti la documentazione per richiedere gli atti istruttori agli Enti competenti.

Per presentare correttamente e senza perdite di tempo una domanda allo Sportello Unico bisogna:

  • Verificare quali sono le implicazioni dell’intervento progettato (aspetto autorizzatorio, problematiche igienico-sanitarie, aspetti di tutela dell’ambiente e di sicurezza, ecc…) Lo Sportello Unico è a disposizione per analizzare l’attività e l’intervento: prendendo un appuntamento per una consulenza si possono definire con certezza tutti gli allegati da presentare;
  • Compilare il modulo di domanda unica per l’attivazione del procedimento unico (1 copia in bollo da Euro 16,00);
  • Preparare gli allegati e la documentazione tecnica richiesta, nel numero di copie indicato;
  • Portare o spedire allo Sportello Unico la domanda e la documentazione allegata. Quando vengono richiesti interventi complessi è meglio fissare un appuntamento.

Un Ente coinvolto che, in seguito alla presentazione, giudichi ancora incompleta la documentazione prodotta è tenuto a richiedere allo Sportello Unico le necessarie integrazioni; in tal caso il termine per la conclusione del procedimento è interrotto e decorrerà nuovamente dalla data di integrazione completa dei documenti.

 

Domanda_Unica scarica il modello formato word