Presentazione

Laboratorio Territoriale di educazione ambientale del Pinerolese

C.so Lombardini 2 Torre Pellice – Tel 0121802585 – 0121802566

e-mail: laboratorio.ambiente@cmpinerolese.it

 

È uno dei dodici Laboratori della Rete Regionale di Servizi per l’Educazione Ambientale gestito dalla Comunità Montana del Pinerolese.

Grazie al sostegno degli Assessorati all’Ambiente della Regione Piemonte e della Provincia di Torino nell’ambito delle iniziative INFEA, realizza progetti rivolti alla scuola e alla cittadinanza adulta, fornisce servizi formativi e informativi, coordina i diversi interventi in ambito di educazione ambientale.

Il Laboratorio è centro di documentazione, in questi dodici anni ha sviluppato una propria ricerca sull’ «etica ambientale quotidiana» prendendo le distanze sia dal catastrofismo sia dall’idealismo, perseguendo un approccio costruttivo che, pur consapevole dei problemi reali, si traduce in un messaggio di ottimismo e di speranza. Infatti, i comportamenti di ogni giorno possono avere effetti positivi sull’ambiente, proprio perché frequentemente attuati da un alto numero di persone.

Il Laboratorio territoriale come gli altri Laboratori della Rete Regionale di Servizi per l’Educazione Ambientale ha partecipato al percorso di riflessione condotto dalla Regione Piemonte e dalla Provincia di Torino per la creazione del Sistema degli Indicatori di Qualità (S.I.Qua.) per la valutazione delle progettualità nell’ambito dell’educazione ambientale alla sostenibilità sul territorio piemontese.

L’obiettivo primario di questo percorso è quello di dare all’educazione ambientale il riconoscimento della sua funzione culturale e sociale: essa infatti mira alla sostenibilità ambientale, all’educazione alla convivenza, alla tutela dei beni comuni; inoltre è volta a costruire una base comune e condivisa intorno alla quale tutti coloro che operano in tema di educazione ambientale possano costruire e progettare in modo sinergico percorsi di apprendimento che includano persone singole, organizzazioni e sistemi territoriali.

In quest’ottica, nella realizzazione dei tanti progetti svolti in quasi dodici anni di lavoro con le realtà territoriali, il Laboratorio ha accresciuto una rete di collaborazioni e sinergie con Scuole, Enti Locali, Associazioni, gruppi spontanei, musei, imprenditori, sindacati, cittadini.

Tra le numerose e tutte significative collaborazioni che il Laboratorio Territoriale sta sviluppando si sta consolidando quella con l’associazione Pensieri in Piazza, in particolare nella realizzazione del terzo documentario di “Paesaggi del mondo”. Una serie di documentari che dialogano direttamente con “Energia in Valle…condivisione”, uno dei progetti del Laboratorio Territoriale che è volto a sviluppare, con la partecipazione attiva dei cittadini, un fermento culturale intorno a temi come il risparmio energetico, le fonti rinnovabili, la riduzione e differenziazione dei rifiuti.

Il Laboratorio collaborerà nella realizzazione della creazione del terzo documentario “Ecologia e futuro nel pinerolese” dei registi Diego Mometti e Andrea Fenoglio, sia nella fase iniziale di ricerca sia programmando incontri con scuole e cittadini per valorizzare i contenuti del documentario come strumenti informativi e didattici.

Il Laboratorio, forte dell’esperienza e dell’impegno maturati, partecipa alla progettazione europea in ambito ALCOTRA con il progetto “Villaggio educativo per la sostenibilità”. Esso è uno dei sei progetti del Piano Integrato Transfrontaliero dell’Associazione Alte Valli denominato “La montagna fa sistema – La valorizzazione del sistema dei beni ambientali, culturali, turistici e produttivi delle Alte Valli per migliorare la qualità della vita e dell’ambiente, con l’obiettivo di creare una società sostenibile”.