Agricoltura biologica (L.R. 13/99 e L.R. 17/99)

Alla Comunità Montana compete verificare annualmente l’attività degli Organismi di controllo sul territorio di competenza, attraverso verifiche ispettive presso gli operatori dell’agricoltura biologica da effettuarsi a campione, secondo le modalità stabilite dell’Assessorato regionale.

Il Centro di riferimento dell’Agricoltura Biologica è istituito presso la struttura “Scuola Malva Arnaldi” di Bibiana, per poter non solo raccogliere dati ma anche assistere e consigliare gli agricoltori nelle fasi di avvio per quanto riguarda la tenuta delle varie e numerose incombenze previste per ottenere la certificazione di azienda biologica.

Saranno inoltre seguiti attraverso La Malva, anche con specifico cofinanziamento, i progetti legati al settore vitivinicolo e frutticolo, oltre al sostegno all’imprenditoria agricola: l’Ente svolge inoltre attività formativa e divulgativa rivolta all’agricoltura delle aree pedemontane e montane ed interventi di conservazione della biodiversità frutticola e vinicola del pinerolese.

www.scuolamalva.it